martedì 2 settembre 2008

Punti alti

Tokyo è senza dubbio LA Metropoli. Forse più di New York.
Solo Shangai deve essere altrettanto - o più - impressionante quanto a sviluppo urbano.


L'intera piana del Kantō [関東], quasi completamente urbanizzata, conta circa 30 milioni di persone.
I grattacieli sono concentrati in alcune zone, Shinjuku [新宿区,], Ikebukuro [池袋], Shinbashi [新橋], Roppongi [六本木] e poche altre.


Per il resto sono apāto [アパート, più o meno dall'inglese "apartments"] o manshion [マンション, che starebbe per "mansions", palazzine residenziali di due o tre piani, incredibilmente appiccicate una all'altra, spesso separate da strette stradine.


Il tessuto urbano sembra quindi non avere alcuna soluzione di continuità e si estende letteralmente a perdita d'occhio anche nelle giornate più serene.
Non si può dire che sia bello, secondo i nostri canoni, ma è sicuramente impressionante.
La vista dall'alto, magari al tramonto o di notte, non può non ricordare la sequenza iniziale di Blade Runner :)


Per questo mi annoto alcuni "punti alti" che mi sono stati consigliati, dai quali si può godere di una vista particolarmente spettacolare.


Il primo è sicuramente il Tokyo Metropolitan Government Building [東京都庁舎, Tōkyō Tochōsha], nel quartiere di Shinjuku, al centro di un complesso di edifici modernissimi.
In pratica il palazzo del Comune di Tokyo.
Un edificio disegnato da Kenzo Tange, con due torri che ricordano la facciata di Notre Dame.
La salita al belvedere è gratuita e consigliata specialmente al tramonto.


Nella zona di Ikebukuro mi è stato consigliato il Sunshine 60 Building [サンシャイン60ビル, Sanshain 60 Biru], nel complesso chiamato Sunshine City [サンシャインシティ].


La Tokyo Tower [東京タワー, Tōkyō-tawā], una copia quasi esatta della Torre Eiffel, ma dipinta di bianco e rosso e qualche metro più alta dell'originale, mi dicono essere più interessante come vista "da sotto" che come punto di osservazione.


Probabilmente anche da qualche grattacielo della zona di Shimbashi la vista non deve essere male, sovrastando la Baia e il parco Hama-Rikyu [浜離宮恩賜庭園, Hama-rikyū Onshi Teien].


Il panorama della Baia si dovrebbe poter ammirare anche dallo Rainbow Bridge [レインボーブリッジ, Reinbō Burijji].
Un ponte di 570 metri percorribile anche a piedi.


Il Rainbow Bridge porta alla zona di Odaiba [お台場], delle isolette nella baia originariamente sede di fortezze, artificialmente estese nell'ultimo secolo.
Ad Odaiba, un must è il famoso Fuji TV Building [フジテレビビル, Fuji Terebi Biru].
Nella sfera, al centro della struttura a traliccio, mi dicono esserci un belvedere al quale si può accedere.
[foto da Wikipedia].


Si accettano ulteriori consigli :)

8 commenti:

Moka ha detto...

Tokyo tower?...l'assa star, a meno che non vi interessino gadget e dolcini a forma di banana :-))))

Nicus ha detto...

@moka: :D
Ok. Depenno la Tokyo tower dal non-itinerario :)

Blue Whale ha detto...

Ciao, sono tornata dal mio viaggio in Giappone, paese che ho veramente adorato! Itinerario: Tokyo,Kyoto, Kinosaki Onsen, Osaka, Koyasan, Tokyo, tutto spostandoci in treno con Japan Railpass e dormendo nei Ryokan, tranne a Tokyo e Osaka dove abbiamo soggiornato in hotel.
Tutto fantastico e interessante, organizzazione perfetta, cibo eccellente (Petula troverai tanti spunti per la tue ricette, ma far capire che un vegetariano non mangia pesce è davvero dura!), gente molto cordiale e divertente.
Non abbiamo mai avuto problemi ad orientarci nonostante la maggior parte delle scritte fosse in giapponese. Parlare con i giapponesi e capire il loro inglese è stata una delle cose più divertenti del viaggio!!
Non vedo l'ora di tornarci!!! Buon viaggio!!!

Blue Whale ha detto...

ops, ho dimenticato di citare NARA che abbiamo visitato in giornata da Osaka!

baroccogiapponese ha detto...

Sconsiglio il Sunshine a Ikebukuro. Sarà che ci lavoro, ma non ha nulla di interessante!
La Tokyo Tower invece non è male secondo me. Da sotto è molto bella ed impressiona come le basi d'appoggio siano piccole rispetto alla Tour Eiffel. La zona attorno è anche piacevole per una passeggiata. Si arriva tranquillamente fino a Roppongi. Concordo comunque che non sia una meta irrinunciabile.

Nicus ha detto...

@blue whale:
son contento che sia andato bene il viaggio.
Noi purtroppo alla fine andiamo in ryokan solo a Takayama. Il resto hotel (ma stanze stile-giapponese, ovviamente :) )
Per Kyoto, su tuo consiglio ho provato a contattare http://JapaneseGuestHouses.com/ che mi ha confermato che i primi di ottobre praticamente tutti i ryokan di Kyoto sono "out".
Alla fine ho ripiegato su un hotel attraverso http://travel.rakuten.co.jp/en/

@baroccogiapponese: il tuo consiglio sul Sunshine è sicuramente qualificato :)
Qualche consiglio di altri posti dove può valer la pena salire?

baroccogiapponese ha detto...

A Roppongi a me piace molto la vista che si ha dal Mori Museum a Roppongi Hills. E spesso le mostre del museo sono interessanti.

Anonimo ha detto...

Ho visitato anno scorso Shangai....spettacolare!
Mi aspetto che Tokyo la superi di gran lunga..