sabato 21 marzo 2009

Scelta dell'albergo

Eccoci di nuovo in cerca di alberghi.

Viste le insistenze di Petula per un albergo differente ;) - non perchè ci fossimo trovati male, ma per cambiare - mi sono messo alla ricerca.

Molto utile il sito TripAdvisor , un quasi-social network di consigli di viaggio.
Superata l'interfaccia utente un po' ostica, si possono cercare gli alberghi direttamente su una mappa e leggerne le review da parte degli utenti.

La mia ricerca si è limitata alle vicinanze della linea Yamanote [山の手], una ferrovia metropolitana circolare che tocca tutti i punti più importanti di Tokyo.
Essenziale per non perdere troppo tempo negli spostamenti giornalieri.


Alla fine la scelta è caduta su un hotel abbastanza bellino, Hotel Park Side, affacciato sullo stagno Shinobazu del parco di Ueno.

Prenotare la stanza non è stato semplicissimo.
Per quanto le stanze stile giapponese fossero descritte, con tanto di tariffa, sul sito in lingua inglese, il modulo di prenotazione on-line in inglese non le prevedeva.
Provare dal modulo in giapponese mi è parso ardito :)

La cosa si è comunque risolta dopo uno scambio di mail in engrish con l'albergo, evidentemente abbastanza grande da avere sempre qualcuno in grado di rispondere alle mail in inglese (cosa niente affatto scontata).

-  -  -


Ho comunque scoperto che l'hotel dove siamo stati l'anno scorso, New Izu Hotel, per la fascia economica, è uno di quelli con il miglior rapporto review e posizione / prezzo.

Ideale per chi non voglia spendere troppo, avere comunque un servizio pulito e dignitoso, e un'ottima posizione, a qualche centinaio di metri dalla stazione di Ueno, uno dei principali nodi ferroviari-metropolitani.

Il risparmio va a scapito dello spazio a disposizione.
Le stanze sono piccole.
Per questo motivo consiglio quelle stile giapponese: non avendo mobili e letti, una volta arrotolati i futon ci si riesce a muovere ed aprire le valige. In quelle stile occidentale no!

Anche qui si prenota direttamente online. Il sito è addirittura più efficiente di quello del più grande e pretenzioso Park Side Hotel.

Ricordatevi però di chiedere esplicitamente una stanza con finestra che si affacci verso la strada - tranquillissima - e non verso il muro del palazzo accanto, a meno di 30cm.
L'effetto è abbastanza claustrofobico :D

-  -  -
Qualcuno mi ha scritto chiedendomi riguardo i costi.
Lo Yen, salito quasi del 20%, ha alzato un po' i prezzi rispetto allo scorso settembre.

Al New Izu Hotel, per una stanza giapponese per due persone, il costo è 12600 Yen.
Al cambio attuale 96€ per due persone.

Il Park Side dove ho prenotato questa volta è più caro.
18000 Yen, pari a circa 138€
Vi sapremo dire se vale il costo maggiore :)

Da tenere conto che in una stanza stile giapponese si può stare anche in tre, senza troppo sacrifici, e il prezzo non sale linearmente.
Al New Izu, per tre persone, il costo sarebbe stato 15900Yen, solo 25€ in più.

2 commenti:

La Francese ha detto...

wowwww che bello! e quanto rosico! ma quanto ci state stavolta? e avete già in mente un programma?
fateci viaggiare con voi ^_^
a presto

Anonimo ha detto...

Ciao, sono capitata casualmente sul vostro sito e sto leggendo qua e la i vostri post.
Vorrei consigliarti un albergo a Tokyo dove mi sono trovata molto bene, si chiama Andon Ryokan...e' un posto molto particolare e friendly.
Ciao e buona continuazione,
M.