mercoledì 8 luglio 2009

Pronuncia dei nomi giapponesi

Come si pronunciano i toponimi giapponesi?

Di recente un turista giapponese, a Milano, che mi ha chiesto come raggiungere "Sanshirò".
Me lo ha dovuto ripetere più volte perché riuscissi a capire che non cercava un personaggio dei manga, ma lo stadio di "San Siro".

Il problema ovviamente è reciproco, tentando di pronunciare i nomi gapponesi :)


Non voglio addentrarmi nella lettura dei kanji, non ne sarei in grado. Solo nella corretta pronuncia dei nomi scritti in caratteri romani.

Provo a semplificare, anche a rischio di inorridire i puristi :).
Scrivo in blu il nome giapponese (traslitterato in caratteri romani) e in verde la pronuncia "italianizzata".
Gli esempi audio sono presi dagli annunci dei treni.



Pronuncia delle consonanti
Le consonanti si pronunciano quasi come in italiano, salvo quelle che si pronunciano come l'inglese :)
  • "SH" si pronuncia come in "SCena" (= inglese)
    Es. Shinbashi si pronuncia scinbasci [esempio audio]
  • "CH" è dolce come in "Cielo" [= inglese] (mai "C" dura, che è invece la "K") 
  • "G" è sempre dura, come "Ghiro" (= inglese)
    Es. Tochigi = tocighi. [esempio audio]. NON tokigi!
  • "J" è la nostra "G" molle, come "Gelato" (= inglese), mai "i" lunga
    Es. Shinjuku scingiucù [esempio audio]
  • "H" è aspirata e si sente, a differenza dell'italiano (= inglese)
    Es. Hakone = HHAkonè
  • "W" è praticamente la nostra "U"
Le consonanti doppie sono un problema per gli inglesi, ma non per noi.
Sapporo (sia la birra che la città) è esattamente sapporò [esempio audio]  salvo per gli accenti (vedi sotto)


Pronuncia delle vocali

  • Le vocali si pronunciano come in italiano ("O", "U" ed "E" abbastanza chiuse).
  • La "U" nelle sillabe "SU" e "TSU" spesso sparisce quasi completamente. Così rimangono "S..." e "TS...".
    Es. Tsukiji si pronuncia ts'kigi [esempio audio].
    Utsunomiya diventa quasi ut'snomi-ia [esempio audio]
  • "W" è molto vicina alla nostra "U"
Ci sono però le vocali lunghe (scritte con un trattino sopra). Vanno appunto allungate, con l'effetto al nostro orecchio di farci cadere sopra l'accento (vedi anche il discorso sugli accenti, più avanti).
Così Ōsaka si pronuncia Óosakà [esempio audio]. NON Osàka.
Tōkyō = toochioo [esempio audio]
Kyōto = chiooto [esempio audio]






Accento
L'accento è complicato per noi italiani. Tendiamo a metterlo sulla penultima o terzultima vocale.
In giapponese bisognerebbe pronunciare tutte le sillabe della stessa lunghezza - quindi come fossero tutte accentate - allungando le vocali lunghe, che nella scrittura sillabica giapponese sono infatti scritte con due lettere.
Una prima approssimazione si può ottenere accentando l'ultima vocale come fanno i francesi e allungare le vocali lunghe.
Così appunto Ōsaka è Óosakà [esempio audio]
Ikebukuro è i-ke-bu-ku-rò [esempio audio]
Con questi accorgimenti probabilmente già vi capiscono ed evitate di andare in giro chiedendo di "jinza" o "sciniucu", come faceva il capogruppo nel mio primo viaggio ;)
Se però volete fare meglio, ecco qualche altra precisazione:
  • "Z" di solito è dolce, come in "roSa", ma all'inizio delle parole o dopo la "N" è dura, come in "Zona"
  • "S" è sorda come in "Sale" (non come in "roSa")
    La birra Asahi si pronuncia più come aSaHi, che come azai
  • "TS" (suono che esiste solo nella sillaba "TSU") si pronuncia come la nostra "Z" (di "aZione")
  • "R" si pronuncia come la nostra "R", ma breve.
    I giapponesi NON hanno la "L" dei cinesi ("...buongiolno signoli.."), ma tendono a fare il contrario: mettere la "R" al posto della "L" nei nomi stranieri.
  • Non esistono dittonghi, salvo che con la "Y" e "W". YA, YU, YO; WA, WO si pronunciano ia, iu, io; ua, uo. Negli altri casi le doppie vocali sono in pratica staccate.
    Yoyogi, per quanto buffo, si pronuncia proprio io-io-ghi [esempio audio]
    Ueno è u-e-no [esempio audio]

Link per approfondire:

1 commento:

Rosanna ha detto...

Sto seguendo (inseguendo, è più corretto) un corso base di giapponese e, pertanto, ringrazio! Un po' di ripasso non fa mai male...