martedì 8 marzo 2011

Alberghi: tutto prenotato

Mancano 10 giorni...
Biglietti aerei in mano...
Macchine fotografiche a controllare e pulire...
Scarpe per camminare comprate (le vecchie si erano aperte)...
Alberghi prenotati.

Per questi mi ero mosso in anticipo.
Nonostante tutto un paio di alberghetti che avevo adocchiato avevano già il "tutto pieno" a metà dicembre.
Ad esempio, per Tokyo speravo nel Sawanoya ryokan (sito terribile, ma ottimi feedback), ma per la prima settimana di aprile - pieno hana-mi - non c'è stato verso.

Gli elementi di scelta sono stati:

  • Vicinanza alle stazioni, per non perdere tempo negli spostamenti ed evitare di prendere taxi arrivando coi valigioni
  • Preferibilmente stanze stile giapponese: se la stanza è piccola (e la media delle stanze giapponesi nelle città lo sono) tirando su i futon ci si muove tranquillamente.
  • Nessun feedback negativo giustificato su siti come TripAdvisor e Booking.com (dico "giustificato", perché mi è capitato di leggere un feedback incazzatissimo solo perché avevano fatto una fotocopia del passaporto...).
    Soprattutto nessun feedback di cimici (bed bug) per le stanze con futon: purtroppo un rischio.
  • Costo accettabile (ovvio, specialmente col cambio Euro/Yen che ci ritroviamo)



New Izu Hotel
[foto da TripAdvisor]
Ho quindi optato per il pluritestato New Izu Hotel (東京上野NEW伊豆ホテル).
Abbastanza economico (¥12400 a notte per stanza, senza colazione) considerata la posizione: attaccato alla stazione di Ueno (上野駅), ma in una viuzza laterale tranquilla
Le stanze in stile occidentale sono piccolissime. Quelle giapponesi invece nel bagno hanno persino il vascone (o-furo).
Prenotato direttamente dal sito dell'hotel.


Per Ōsaka (大阪)Kurashiki (大阪) e Hiroshima (広島) alla fine ho scelto per dei banali business hotel, con buoni feedback.
Prenotato booking.com risparmiando un buon 20% rispetto al contatto diretto con l'albergo, anche se in questo modo non è mai possibile prenotare le stanze in stile giapponese (almeno io non ho trovato alberghi che lo facessero).

Shin-Osaka Station Hotel (新大阪ステーションホテル).
¥9200/notte/stanza doppia, con colazione


Dormy Inn Kurashiki (ドーミーイン倉敷).
¥11700/notte/stanza doppia, senza colazione.


Urbain Hiroshima Executive (アーバイン広島エクゼクテイブ)
¥7500/notte/stanza doppia, con colazione

Dogo-onsen
dall'entrata dell'hotel
Dōgo (道後), Matsuyama (松山) l'hotel è esattamente davanti all'edificio dell'onsen.
Hotel Patio Dogo (ホテル パティオ・ドウゴ)
Prenotato direttamente dal sito dell'hotel.
Sarà il più caro di tutti: ¥13125/notte/stanza doppia, senza colazione
In realtà sul sito c'è uno strano "10% Discount Ticket" che dicono di stampare e presentare al check-in. 
Procedura bizzarra. Io me lo porto dietro, staremo a vedere.

Tutti gli alberghi dovrebbero avere la rete gratuita in camera.

3 commenti:

Chiara ha detto...

10 giorni?!!Ormai sei là!!
Poi vedo che arrivi fino ad Hiroshima. Anche a me piacerebbe un giorno visitarla, magari nel prossimo viaggio! Per quest'anno non ero ancora pronta a lasciare Tokyo!
Ho visto che hai scelto l'hotel a Ueno. E' uno dei miei quartieri preferiti, insieme a tutta la zona nord-est. Leggo spesso di gente che punta ad avere l'hotel a Shinjuku o a Shibuya, ma, a mio avviso, sono così poco caratteristiche...

Luca da Osaka ha detto...

Mandami una email

ValeTork ha detto...

ciao

io sono Vale

son arrivata in questo blog da quello di anna di c'è di mezzo il mare... prima o poi organizzerò anche io un viaggio in Giappone, è un mio sogno da sempre

spero passino in fretta questi giorni tremendi