lunedì 6 maggio 2013

Sospensione temporanea carte "bancomat" Maestro in Giappone

Questo è un post di servizio per chi, come noi, nei viaggi in Giappone ha l'abitudine di prelevare gli Yen dalle ATM (i "bancomat").

MasterCard ha annunciato che a partire dal 19 aprile 2013, fino a data da definirsi (non chiara), non è possibile prelevare denaro con le carte Maestro in Giappone.


Molti bancomat italiani utilizzano il circuito Maestro (legato a MasterCard) per i prelievi internazionali.
Quindi occhio a non trovarvi completamente senza contanti.

In alternativa si può sempre usare l'anticipo di contante dalla carta di credito (Visa o MasterCard), a patto che vi ricordiate il PIN ;)
Le commissioni sono piuttosto alte.


Riferimenti:
Comunicato ufficiale di Mastercard: http://www.mastercard.com/jp/personal/jp/cardholderservices/atmlocations/notification.html

Comunicato dell'Ambasciata italiana: http://www.ambtokyo.esteri.it/Ambasciata_Tokyo/Archivio_News/CarteMaestro.htm

15 commenti:

Anonimo ha detto...

grazie dell'info!!!
noi andremo per la prima volta in Giappone in agosto... cosa mi consiglieresti di fare? portare tutto in contanti?
grazie!
Francesca

Nicus ha detto...

mah... tutto tutto in contanti magari no: gli alberghi grossi e i ristoranti prendono le carte di credito, ma piccoli ryokan, posticini dove mangiare e biglietterie spesso non lo fanno (o comunque -lo dico per esperienza- a volte si hanno problemi random con le carte emesse all'estero)

Anonimo ha detto...

I problemi con maestro sono ancora presenti. Oggi è il 3 luglio 2013 (ora di Tokyo)

Nicus ha detto...

Stika!
(grazie della segnalazione)

Stefano Sinigardi ha detto...

I problemi ci sono ancora (zona Kansai: Osaka, Kyoyo...)
Spero li risolvano prima o poi, io sto qui ancora per parecchi altri mesi è abbastanza una scocciatura questa che mi è capitata improvvisamente. Dover prelevare con la carta di credito quando ho bisogno è ben più costoso, almeno per me...

Anonimo ha detto...

Appena tornati dal Giappone.
Vi segnalo che ci sono prblemi non solo con Maestro, ma anche con le Mastercard. Si possono utilizzare per pagare ma non estrarre contante dagli ATM.
Fate bene i conti e portatevi del contante se siete in partenza! ;)
ciao
Francesca (quella del primo commento)

Nicus ha detto...

Caspita!
C'è da chiedersi se lo sistemeranno mai... :|

Grazie dell'aggiornamento.

Marco Vittori ha detto...

Io sono tutt'ora in Giappone, il bancomat continua a non funzionare, ma con la Mastercard ho prelevato 2 giorni fa. Comunque ho trovato molti posti che accettano la carta di credito, la maggior parte dai 2000 ¥ in su

Marco Vittori ha detto...

Io sono tutt'ora in Giappone, il bancomat continua a non funzionare, ma con la Mastercard ho prelevato 2 giorni fa. Comunque ho trovato molti posti che accettano la carta di credito, la maggior parte dai 2000 ¥ in su

Danilo ha detto...

Marco, quindi mi pare di capire che con la carta Mastercard o Paypal Mastercard non ci sono problemi.
I problemi ci sono solo per le carte Maestro.
Ho capito bene?
Ed anche per pagare nei negozi tramite il pos non ci sono problemi, vero?

Nicus ha detto...

Ciao Daninlo,
anche l'avviso ufficiale parlava di "Maestro ATM card".

Il circuito Maestro è di Mastercard, ma è un circuito specifico di "ATM card" o "Cash card" per prelevare
Un sistema separato da quello delle carte di credito/pagamento, col marchio Mastercard. In quasi tutto il resto del mondo c'è distinzione tra carte per prelevare e carte per pagare.

Le Mastercard funzionano regolarmente per pagare, AFAIK. Anche per prelevare sul circuito carte di credito, ma pagando il "fee di anticipo contante" che è salato.

Anonimo ha detto...

Sono in Giappone e mi pento di non aver verificato sul web piuttosto che con la banca. ATM ancora impossibili e pagamenti ove si può con carta di credito.

cooksappe ha detto...

buono a sapersi

jorge moreno ha detto...

io ho usato la postpay, ma se propio non puoi, col il bancomat puoi prelevare solo ai bancomat di Narita è Hadena in Tokyo è Kansai in Osaka

Nicus ha detto...

La PostePay va sul circuito VisaElectron, non Maestro (e comunque ha tipo 5€ di commissione a prelievo).
Per gli altri "bancomat" tutto dipende dal circuito internazionale che usano, visto che Bancomat è una cosa solo italiana.
Il problema è che la maggioranza delle carte italiane usano proprio il circuito Maestro, che pare non funzioni ancora.